Le misteriose equazioni dell’amore

image

Figlia 1 imbarcata con bagaglio da stiva 12.7kg e 8.7 kg a mano. Checkinata. Arrivata. Ha già telefonato 4 volte. Pronto emergenza mamma, who’s speaking?

Credo il rimorso la stia consumando.
Per le piccole delusioni.
Qualche parola di troppo.
I tanti soldi  spesi per farla partire.

I minitestosteronici sfebbrati. Galvanizzati dalla gita in aeroporto e dal pieno happy meal fatto al MacD.

Padre in pieno mestruo. Scontroso. Musone. Intrattabile.
Non ha mostrato segni di miglioramento neanche dopo gli anelli di cipolla fritti e la coppa Hagen Daz al caramello comprata appositamente per lui.

Uffa.

Coppia di amici volati a Londra per weekend lungo. Senza figli. Senza noie.
Attacco di invidia livello top.
Temo torneranno con una tripletta di gemelli in forno. Perché non si può far soffrire una madre stressata così. L’anatema parte.

Non va bene.

Proposte di lavoro. Buone. Da gestire.
Eppur qualcosa si muove

Le ultime notizie dal paesello portano tutte in via del Cimitero.
I nonni cadono come mosche.
E il trend negativo dei funerali regge meglio della Borsa di Milano.
Investite in pompe funebri. Il bisestile non si smente.

Per il mio povero cuore neanche mezzo battito. Nessuno sfarfallio. Niente di niente. 
Prospettive di felicità legate al fondo del eccellente Vino di Visciole regalato dalla bestfriend per i momenti di sconforto.
Era meglio una damigiana.
Stasera neanche le zucchine pastellate mi hanno strappato un guizzo di felicità.

Ho un blog deprimente.
Abbiate pazienza.

Ma Pesatori parla di grandi prospettive per i Pesci e io aspetto.
Non può piovere per sempre.

Un cerotto per il cuore stasera con John Nash.

_Ho sempre creduto nei numeri, nelle equazioni e nella logica che conduce al ragionamento ma dopo una vita spesa nell’ambito di questi studi, io mi chiedo: cos’è veramente la logica, chi decide la ragione.
La mia ricerca mi ha spinto attraverso la fisica, la metafisica, l’illusione e mi ha riportato indietro e ho fatto la più importante scoperta della mia carriera. La più importante scoperta della mia vita. È soltanto nelle misteriose equazioni dell’amore che si può trovare ogni ragione logica. Io sono qui stasera solo grazie a te. Tu sei la ragione per cui io esisto. Tu sei tutte le mie ragioni. Grazie_

_a Beautiful mind_

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: